Security

onda-sopra
Il compito principale della sicurezza di bordo è quello di proteggere i passeggeri, i membri dell’equipaggio e la nave stessa da qualsiasi tipo di minaccia. Il reparto è sotto la responsabilità del Capitano del personale, che funge da garante della nave (SSO). Mentre le attività di protezione quotidiane sono sotto il SSO, è il Master che ha la responsabilità finale ed il potere decisionale, anche sulle questioni relative alla sicurezza.
Il compito principale del reparto di sicurezza è quello di attuare tutte le misure di sicurezza necessarie durante la permanenza della nave in porto ed in navigazione. Queste misure includono: i controlli durante l’imbarco di bagagli, viveri e materiali tecnici; la supervisione del collegamento con le autorità portuali e la riva; la panoramica ed il monitoraggio delle attività di bordo; il pattugliamento della nave e l’ordine pubblico.
Il nostro obiettivo principale è quello di trasmettere ai nostri Ospiti a bordo una sensazione di completa sicurezza e protezione che possa accompagnarli durante l’intera esperienza di crociera, senza necessariamente far loro percepire la solerzia e la puntualità con cui vengono effettuati i nostri severi controlli.

Organigramma e descrizione singole posizioni

Il compito del security officier è quello di riferire al SSO. Lui è responsabile dell’attuazione di tutte le procedure di sicurezza stabilite dalla Società e coordina il lavoro di tutto il team di sicurezza SECO dovrebbe dare incarichi specifici ad ogni guardia di sicurezza, ruotandole nei loro compiti. Quando la nave è in porto deve fare in modo che tutti gli ingressi siano presidiati da personale di sicurezza e che tutti i controlli di sicurezza siano fatti correttamente, ottimizzando le risorse. Sorveglia l’area portuale al fine di valutare il livello di minaccia e supervisiona la sicurezza al terminal e nelle aree esterne (molo o l’accesso al porto). Con il sostegno della SSO, egli stabilisce legami con le autorità locali nei porti visitati dalla nave.Questo fornirà informazioni d’intelligence locale che possono essere preziosi per la sicurezza della nave. Lui è responsabile del monitoraggio di una situazione sospetta durante la crociera, con l’aiuto della squadra e in stretto coordinamento con gli altri dipartimenti della nave. Tra gli altri compiti SECO stabilisce le procedure di controllo degli ospiti, se necessario, facendo uso delle sue capacità di gestione delle crisi e svolge indagini in caso di incidenti o inconvenienti dei passeggeri.
L’Assistente responsabile della sicurezza supporta il Responsabile della sicurezza nella realizzazione di tutte le procedure in materia stabilite dalla Società, sotto la sua diretta supervisione.
Tra le sue principali mansioni annoveriamo le seguenti: assumere le responsabilità dell’Ufficiale di sicurezza in caso di sua indisponibilità; fornire supporto nella verifica che le procedure di sicurezza siano applicate correttamente,contribuendo ad aumentare la vigilanza a bordo della nave in materia di sicurezza; supportare il responsabile della sicurezza nella preparazione e formazione del personale di sicurezza; aiutare attivamente il responsabile della sicurezza nelle indagini e nei rapporti relativi ad incidenti inerenti la sicurezza dell’equipaggio e dei passeggeri e nonché coadiuvarlo nella pianificazione di tutte le attività di bordo richieste dalla normativa vigente.
foto-security01La SG è responsabile di tutti i compiti di sicurezza affidatigli dalla SECO.
Tra le sue funzioni più importanti vi sono: controllare l’imbarco e lo sbarco dei passeggeri, dell’equipaggio, dei visitatori, dei bagagli e delle disposizioni, utilizzando le attrezzature di sicurezza presenti e seguendo le linee guida ricevute dalla SECO; per verificare costantemente che l’ordine pubblico sia mantenuto, effettuando pattugliamenti di sicurezza nelle aree dell’equipaggio e dei passeggeri; fare in modo che i membri dell’equipaggio seguano la disciplina normativa di ogni Società e di riferire i casi di non conformità, secondo le istruzioni del SECO.
E’ inoltre chiamato a impegnarsi per stabilire una buona comunicazione con la SECO ed i membri del team.
La SG deve avere una buona conoscenza delle regole e delle politiche aziendali in materia di passeggeri, equipaggio, visitatori e navi, e deve contribuire a garantire la loro corretta applicazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Ulteriori Informazioni

Chiudi